Dolori allo sterno: quali sono le possibili cause?

Roberta Bartolozzi Varie

A volte un semplice dolore allo sterno può provocare ansia e preoccupazione: “Sarà un infarto?Sarà grave?”. Di certo non va sottovalutato ma nella stragrande maggioranza dei casi non è grave e non c’è da preoccuparsi. Può essere il freddo, un cambiamento repentino della temperatura, un problema digestivo. Sono varie le cause che stanno dietro ai dolori allo sterno, alcune gravi …

rimedi dolore intercostale

DOLORI INTERCOSTALI: QUALI SONO I RIMEDI? I RIMEDI DELLA NONNA POSSONO ESSERE EFFICACI?

Raluca Elena strachinariu Varie

L’immensità di cause da cui può scaturire un dolore intercostale fa sì che i rimedi siano altrettanto vari e dipendano per l’appunto dall’eziologia. Va inoltre tenuto in considerazione che alcune categorie sono più predisposte allo sviluppo di dolori intercostali e solo un intervento mirato può garantire un alleviamento algico. Infatti, sono maggiormente predisposti al dolore intercostale: Gli anziani, perché più …

impedenziometria

Impedenziometria ed esame impedenziometrico: modalità, caratteristiche, scopi

Marco Giglia Varie

Impedenziometria La bioimpedenziometria, detta più spesso impedenziometria, in inglese BIA (Body Impedance Analysis), è una metodica d’esame non invasiva che permette la determinazione della composizione corporea (massa grassa, massa magra, acqua totale) al passaggio di una corrente elettrica a bassa intensità e alta frequenza (800 mA a 50 Hz). Il principio su cui si basa l’esame è la capacita dei …

orecchioni

Orecchioni: sintomi nei bambini e negli adulti

Francesca Rallo Varie

Con il termine orecchioni si intende una malattia infettiva acuta, di origine virale, che colpisce il primo tratto delle vie aeree (faringe, laringe, trachea) e le ghiandole salivari, in particolar modo le parotidi. ORECCHIONI, GATTONI O PAROTITE? I primi due sono nomi popolari che danno un’idea figurativa dell’aspetto che assume una persona affetta dalla malattia, l’ultimo è il termine scientificamente corretto. …

celiachia

Cinque modi per fare una diagnosi di celiachia

Francesca Rallo Varie

Chi di voi non ha un amico, un conoscente o un parente celiaco? Scommetto nessuno, o quasi. La relazione annuale al Parlamento sulla celiachia del 2014, ha stimato che in Italia sono stati diagnosticati 172.197 celiaci ma che il numero teorico di celiaci “inconsapevoli” si aggira intorno ai 600.000. La malattia celiaca è diffusa soprattutto nella razza caucasica e prevalentemente …

cause delle occhiaie

Le cause delle occhiaie

Marco Giglia Varie

Si parla di occhiaia, o più spesso al plurale di occhiaie, quando la zona sotto gli occhi assume un colorito diverso dal solito, più scuro e bluastro. La zona attorno agli occhi è fragile e sottile, predisposta a sviluppare pigmentazioni, piccole rughe, borse e occhiaie. Nella pelle di questo distretto detto periorbitale o perioculare: sono presenti quantità inferiori di fibre …

Cos’è il morbo di Crohn: Sintomi, Cause, Cure e Consigli sulla dieta

Luigi Dell'Aira Varie 1 Comment

Cos’è il morbo di Crohn È una malattia più frequente nei paesi maggiormente industrializzati (nord Europa e nord America in particolare) ed interessa con uguale frequenza sia uomini che donne. La malattia insorge più frequentemente tra i 15 e i 40 anni, sebbene si osservi un secondo picco tra i 50 e i 60 anni. Ultimamente si registra anche un aumento …

dolori intercostali

Dolori intercostali: come riconoscerli e quando preoccuparsi

Roberta Bartolozzi Varie 1 Comment

È successo a tutti almeno una volta nella vita di avvertire un dolore forte e intenso localizzato al torace. Delle fitte che progressivamente scompaiono nel giro di pochi istanti, al massimo poche ore. Si tratta di semplici dolori intercostali al petto che aumentano nell’ attimo della respirazione o se si preme con le dita il torace. Dolori intercostali: cosa sono? …

Paralisi di Bell, la più comune forma idiopatica di paralisi facciale

Roberta Bartolozzi Varie 4 Comments

La paralisi di Bell è una paralisi facciale che colpisce un lato del viso e interessa il settimo nervo cranico (nervo faciale). Di solito compare all’improvviso e si manifesta con bocca storta ed incapacità nel chiudere un occhio. Nella maggioranza dei casi i pazienti guariscono entro poche settimane o mesi. Può essere curata assumendo glucocorticoidi e con una benda occlusiva …